ISTRUZIONE – CRIMÌ: IL PIANO ASSUNZIONI DELLA BUONA SCUOLA UN SUCCESSO

“In Commissione Cultura il Sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone ha dato risposta alla richiesta, fatta durante il question time, di conoscere i dati relativi al piano assunzioni della riforma “La Buona Scuola”, chiarendo così qualsiasi dubbio sull’entità dei docenti assunti per i posti comuni, di sostegno e di potenziamento. Dai numeri comunicati si sono riscontrate buone notizie anche per la nostra Provincia, infatti Vicenza è seconda nel Veneto per numero di assunzioni.” – Lo dichiara l’On. Filippo Crimì deputato vicentino del PD.

“Nei tempi annunciati il Governo è riuscito a portare a termine le fasi d’immissione in ruolo previste, zero, A, B e C, a termine delle quali le nomine accettate sono state complessivamente 86.076, riducendo di conseguenza di circa due terzi la consistenza delle graduatorie ad esaurimento. Nel Veneto sono 6228 i docenti assunti, 5028 in posti comuni e 1200 in posti di sostegno. A Vicenza il totale di assunzioni è pari a 1208, di cui 960 in posti comuni e 248 in posti di sostegno.” – continua Crimì – “Sono soddisfatto per questo grande risultato, ancor più in seguito al percorso futuro prospettato dal Sottosegretario: il primo febbraio verrà pubblicato il bando di concorso per l’assunzione di altri 63.712 docenti. Se a questi dati sommiamo i circa 30.000 insegnanti che saranno assunti dalle GAE, mettendo così fine alle interminabili liste, si arriva complessivamente a 180.000 docenti. Numeri che si commentano da soli.” – conclude Crimì – “L’impegno del Governo e del PD nel voler rilanciare il nostro Paese è reale e concreto. Siamo l’unica forza di Governo, tra quelle che si sono susseguite negli ultimi decenni, che ha deciso di investire fortemente nella Scuola e quindi nel futuro dei nostri ragazzi e della nostra società.”

Share This Post