On Filippo Crimì: Columbus day ed eredità italo-americana, presentata interrogazione

Come annunciato alcuni giorni fa, ho presentato oggi un’interrogazione al Ministero degli Esteri a proposito delle recenti vicende di cronaca che negli Stati Uniti d’America hanno portato, oltre al vandalismo su alcune statue dell’esploratore Cristoforo Colombo, alla cancellazione della festività del Columbus Day in molte municipalità americane.
Queste notizie sconcertano chiunque abbia un minimo di conoscenza della storia, visto che molti americani credono che l’esploratore genovese sia responsabile delle stragi degli indigeni nord-americani, distorcono la verità storica e offendono la comunità italo-americana.
E’ per questo che a mio parere il Ministero degli Esteri deve essere in prima linea nel rispondere a queste menzogne e nel far riemergere la verità storica attraverso una massiccia campagna culturale,  per non lasciare spazio alle false notizie e all’ignoranza che oggi sembrano prevalere in tutti i campi.

Share This Post