Pari opportunità – Moretti: “Sulla doppia preferenza di genere non si perda tempo”

(Arv) Venezia 8 feb. 2017 –      “Ora che anche la maggioranza si sta convincendo dell’importanza di introdurre la doppia preferenza di genere nella legge elettorale: non perdiamo più tempo e andiamo dritti all’obiettivo”. Questo il commento, contenuto in una nota scritta, della Consigliera regionale del Partito Democratico Alessandra Moretti, prima firmataria del Pdl 119 presentato nel mese di febbraio del 2016 e che avrebbe dovuto essere affrontato questa mattina in Prima commissione. “Da un anno abbiamo depositato la nostra proposta di legge – continua la Consigliera del Partito Democratico – per favorire la rappresentanza femminile nelle istituzioni, ma finora Lega e Forza Italia si erano sempre opposte, anche nella passata legislatura. Un cambio di rotta che non può non farci piacere, adesso ci aspettiamo coerenza e azione, non propaganda”. “Il Presidente Marino Finozzi ha chiesto di interrompere la discussione affermando che la Giunta stava elaborando delle modifiche alla Legge elettorale nella medesima direzione prevista dalla mia legge – conclude Moretti – e visto che siamo dunque d’accordo su un punto che per anni ci ha visti su posizioni diverse, ho sollecitato la maggioranza affinché la proposta venga calendarizzata prima possibile in Commissione, fermo restando che non dovrà essere un provvedimento blindato, ma che dovrà essere discusso dai Consiglieri in aula, come è nelle loro prerogative”.

Share This Post