Sbrollini: “Codice Rosso. Una occasione persa. Una sconfitta per tutte le donne”

Al senato è stato appena approvato il CodiceRosso. La senatrice Sbrollini spiega il voto di astensione: “Sono delusa. Lo dico con rammarico: abbiamo perso l’occasione di fare di questo provvedimento uno strumento davvero utile a contrastare il drammatico fenomeno della violenza sulle donne.
Ci siamo adoperate con un approccio collaborativo fin dal primo giorno. Le nostre proposte, i nostri emendamenti sono stati tutti bocciati. Il Governo non ha ascoltato nessuna proosta. Nemmeno ha voluto entrare nel merito delle questioni. Portavamo la voce di tante persone che lavorano nei centri antiviolenza, di avvocati, di magistrati, di operatori che ogni giorno sono sul campo. Niente!
La Maggioranza non ha voluto nemmeno ascoltare, né in commissione né in aula. Bocciati tutti gli oltre 136 emendamenti.
Bocciati senza essere esaminati! Non uno preso in considerazione!
Eppure molti dei nostri suggerimenti provavano a dare voce alle tantissime perplessità espresse da chi lavora, spesso a mandi nude, per contrastare la violenza di genere. Volevamo rafforzare il contrasto al revenge porn, alla lesione del viso: niente!”
Termina la senatrice PD: “Insomma, questa legge affronta temi importanti, lo fa a suon di slogan, lo fa in maniera insufficiente. Davvero una grande occasione sprecata. Su questo argomento dovremmo essere tutti, dico proprio tutti, guidati dalla voglia di dare risposte serie e concrete.

Share This Post